Che cos'è la privacy?

Ci sono due giovani pesci che nuotano e a un certo punto incontrano un pesce anziano che va nella direzione opposta, fa un cenno di saluto e dice: «Salve, ragazzi. Com’è l’acqua?». I due giovani pesci nuotano un altro po’. Dopo qualche istante uno guarda l’altro e fa: «Che cavolo è l’acqua?»

 

David Foster Wallace

Capita spesso che non ci si renda conto delle realtà più ovvie, onnipresenti e importanti.

La privacy è proprio una di queste.

Al di là della provocazione letteraria, provare a definirla in modo univoco è impossibile, visto che la sua stessa portata è ridisegnata di continuo dal progresso tecnologico e dall’ evoluzione socio-culturale dell’uomo.

Noi siamo convinti che la privacy sia innanzitutto un valore incastonato nel cuore della persona umana.

Come ci ricordava, non troppo tempo fa, uno dei più grandi esperti in materia: Prof. Giovanni Buttarelli

Ed è questo quello che, nel supportare i nostri Clienti, desideriamo trasmettere loro.

È umano riconoscere un punto personale, imprescindibile, all’interno del quale il nostro privato sia veramente tale. Ed è altrettanto umano cercare rifugio in esso, proteggendolo da attacchi o manipolazioni alla quale ogni centimetro della nostra vita privata è esposto, esercitando un controllo diretto sulle informazioni che ci riguardano.

Più passa il tempo (un tempo, ormai lo sappiamo, caratterizzato da una accelerazione mai sperimentata prima); più si svela la meravigliosa, affascinante e al tempo stesso terribile potenza delle tecnologie; più si intuisce il peso decisivo della privacy.

Sì, decisivo: per la libertà della persona; anzi, per “le” libertà (di muoversi; di scegliere; di votare; di acquistare; di…) di ciascuno di noi, e di tutti insieme.

 

Proprio qui entra in campo il diritto nel quale siamo specializzati: la protezione dei dati personali.

Seleziona le pagine di tuo interesse e scopri quali sono i servizi attraverso i quali Orlandi&Partners StudioLegale realizza tutto questo insieme ai suoi Clienti.